Formazione Finanziata per Aziende

Grazie a un accordo di collaborazione con un player di livello nazionale, abbiamo la possibilità di finanziare, attraverso il Fondo Interprofessionale a cui tale operatore si appoggia, i progetti di formazione delle aziende (ivi compresa quella obbligatoria per legge), offrendo un aiuto concreto alle imprese per la crescita delle conoscenze del proprio personale dipendente. Non vi è una materia che non possa essere finanziata.

Curiamo l’intero iter del percorso, dall’iscrizione al Fondo (da effettuare con un semplice passaggio sul cassetto previdenziale dell’azienda) alla presentazione della domanda, passando per l’organizzazione e l’erogazione del corso, e terminando, come richiesto da normativa, con la rendicontazione al Fondo Interprofessionale.

Garantiamo quindi, in presenza di almeno 6 dipendenti da formare contemporaneamente su uno stesso corso, la possibilità che l’azienda effettui formazione in modo totalmente gratuito e al tempo stesso altamente professionale, perché controllato in ogni passaggio sia da noi, sia dal nostro partner nazionale che dal Fondo Interprofessionale di riferimento.

Approfondiamo il funzionamento

I Fondi Paritetici Interprofessionali per la Formazione Continua sono organismi di natura associativa con la finalità di raccogliere e stanziare fondi per la formazione dei dipendenti aziendali. Attraverso il Fondo possono essere finanziati piani formativi ad hoc, che rispondano alle esigenze aziendali.

Chi può aderire?
Possono aderire ai Fondi Interprofessionali tutte le imprese che versano il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria” come previsto dalla legge 388 del 2000 (art.18), che consente alle imprese di destinare lo 0,30% del contributo obbligatorio alla formazione dei propri dipendenti, attraverso i Fondi Interprofessionali.

Come aderire?
Aderire ai Fondi Interprofessionali è semplice e gratuito. Il nostro team, di concerto con quello della società nostra partner e referente nazionale per il Fondo, affiancherà la Vs. azienda in tutte le fasi del processo: dalla redazione del progetto formativo fino all’erogazione e alla rendicontazione dello stesso.
Come Centro Servizi Soldani srl abbiamo modo di progettare su diversi Fondi, ma promuoviamo FormAzienda in particolare per quattro aspetti:

– Velocità di approvazione e finanziamento dei progetti (15-20 giorni lavorativi max);
– Importi subito erogabili non sul maturato annuale ma sulla classe dimensionale dell’azienda (n. di dipendenti);
– Possibilità di finanziare anche la formazione obbligatoria
– Ottimo rapporto con lo staff operativo del partner referente nazionale che gestisce il Fondo

Gli avvisi FormAzienda sono aperti praticamente tutto l’anno, salvo brevi periodi in cui il Fondo chiude gli sportelli e sospende gli avvisi per progettare i nuovi bandi tenendo conto delle risorse che sono residuate dagli avvisi scaduti, sommate alle nuove risorse con cui va a finanziare i nuovi bandi; perciò si può decidere in ogni momento quando fare formazione, riconoscendo il contributo non solo ai lavoratori con contratti a tempo determinato/indeterminato ma anche agli apprendisti e lavoratori a chiamata.

FORMAZIENDA, diversamente da altri fondi interprofessionali, non assegna un budget a priori legato all’anzianità di adesione/versamento al fondo.
Questo quindi permette anche alle aziende neo-aderenti di poter strutturare i progetti esattamente come le altre imprese. Ciò in virtù del fatto che sfrutta il plafond finanziario di tutto il fondo, e cioè anche quello delle aziende che versano ma che non fanno ricorso alla formazione finanziata, o perché non ne hanno bisogno (o ne hanno una necessità marginale stante il basso numero di dipendenti e/o turnover) o perché poco sensibili al tema.

Inoltre FORMAZIENDA sta finanziando tutta la formazione, ivi compresa quella obbligatoria/dovuta per legge, ovvero la formazione legata alla salute e alla sicurezza sui luoghi di lavoro.
Quindi, rilevando il fabbisogno formativo aziendale e programmando un calendario di interventi nell’arco anche di 12-18 mesi (o anche più breve, dipende dalle scadenze dei corsi in essere, dalle nuove assunzioni che farete, nuovi incarichi che assegnerete, ecc…), possiamo andare a finanziare la formazione obbligatoria fino anche al 50% del fabbisogno aziendale. L’unico limite riguarda il numero dei partecipanti per ciascuna classe/edizione di ogni singolo corso, la quale non può essere inferiore a 6-7 allievi.

Non vi è alcun corrispettivo da sostenere (né di attivazione, né iniziale, né mensile, né annuale) da parte della Vs. azienda – né nei confronti del Centro Servizi Soldani, né nei confronti del partner nazionale referente del Fondo che progetterà insieme a noi su FORMAZIENDA..resta soltanto, come avviene ogni mese per tutte le aziende che hanno dipendenti, la quota del 3*1000 da versare in F24.

Sei interessato? Contattaci

Telefono
0587.607201

Mail
info@centroservizisoldani.it

Facebook
@centroservizisoldani

Fax
0587.606719

Inizia a digitare e premi Invio per cercare