A conclusione del confronto durato più di due ore con il Comitato Tecnico Scientifico, il ministro della Salute Roberto Speranza ha comunicato sui suoi canali social: “Dal 28 giugno superiamo l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts“.

Il Comitato, attraverso le parole del suo portavoce Silvio Brusaferro, ha voluto sottolineare che le mascherine rappresentino uno dei mezzi più efficaci per la riduzione della circolazione del virus e per preservare le condizioni che hanno portato al superamento dell’obbligo dell’uso delle mascherine alle aperto, sorte in virtù dell’attuale scenario epidemiologico, le persone dovranno sempre avere con sé una mascherina in modo da poterla indossare ogni qualvolta si creino le condizioni per un assembramento (es: mercati, fiere, code, ecc.…). Per gli stessi motivi di prevenzione e di prudenza, Brusaferro ha infine ricordato che dovrá ancora essere rispettato l’obbligo di indossare le mascherine in tutti i mezzi di trasporto pubblico oltre all’obbligo di rispettare le disposizione e i protocolli stabiliti negli ambienti pubblici (attività economiche, sanitarie, produttive e ricreative).

Inizia a digitare e premi Invio per cercare